My Projects

Twombao

I Twombao nascono nel 2021 dal sodalizio artistico tra Matteo Castellan (pianista, fisarmonicista e compositore: è stato invitato coi suoi progetti negli IIC di Berlino, Parigi, Zurigo, Lione ed ha lavorato con Giorgio Li Calzi, Eleonora Strino, Juan Carlos "Flaco" Biondini, Guido Catalano, Federico Sirianni) e Luigi "Giotto" Napolitano (trombettista dalle collaborazioni eccellenti: Manu Chao, Africa Unite, Fratelli di Soledad, Luca Morino, Giuliano Palma, Baustelle).

I due, affiancati dall'eclettico batterista Mario Bracco (già coi Tribà, Lee Brown e i cubani Havana Mambo) e dalla contrabbassista Veronica Perego (una delle più ricercate giovani interpreti del suo strumento: ha suonato con Emanuele Cisi, Alfredo Ponissi, Joao Pedro Teixeira), danno vita a un universo world-jazz fresco e coinvolgente, che si lascia sempre ascoltare volentieri grazie alla sua chiarezza melodica e solidità ritmica.

L'album di esordio ("Twombao", 2022) consta di nove brani originali scritti da Castellan e Napolitano ed è impreziosito dalle collaborazioni col polistrumentista, frontman della Banda Osiris e vincitore dell'Orso d'Argento a Berlino 2006 Gianluigi Carlone (al flauto traverso) e col trombonista Luca Begonia (nella sua lunga carriera internazionale ha suonato e inciso con Clark Terry, Ray Charles, Lee Konitz).

Nonostante la sua giovane età, il progetto è già stato programmato da importanti festival come l'Evergreen Festival Torino nel giugno 2022.

Foto, locandine e rassegna stampa

(scorri o clicca per immagini grandi)

See what’s new

Stay In Touch